RENDICONTO 2020, I CONTI TORNANO 💰


Durante l'ultimo Consiglio Comunale, al quale non abbiamo preso parte in segno di protesta verso i comportamenti degli ultimi mesi del Presidente del Consiglio, è stato presentato e approvato il rendiconto relativo al 2020.


I conti del comune di Desenzano sono in ordine e non hanno risentito in modo significativo degli effetti negativi dell'emergenza COVID. Le mancate entrate dovute al lockdown e le maggiori spese per fronteggiare la pandemia sono state infatti bilanciate dagli ingenti trasferimenti statali e dal precedente avanzo di amministrazione ereditato dal 2019.

Alcuni mesi fa in piena pandemia l'Assessore Avanzi accusò più volte il Governo Conte di non sostenere adeguatamente i comuni mettendone a rischio la tenuta dei conti.

Ora, a conti fatti, come già da noi sostenuto a suo tempo, si è dimostrato il contrario. Con quasi 7 milioni di Euro di ristori da Roma le casse comunali hanno fronteggiato la crisi pandemica senza subire alcuna conseguenza, anzi ritrovandosi in cassa anche per il 2020 un avanzo di tutto rispetto, paragonabile a quello del periodo pre-covid.

Se ci avessero ascoltato alcuni mesi fa, destinando qualche risorsa in più a cittadini e attività del territorio, si sarebbero potute scongiurare molte chiusure e molte difficoltà.

Ora è quanto mai indispensabile investire più risorse possibile per sostenere la ripartenza e il rilancio economico del nostro territorio, sostenendo le attività locali e confidando che la crisi sanitaria venga presto definitivamente superata e si possa tornare alla normalità che manca da ormai oltre un anno.



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti