ORTI SOCIALI A DESENZANO, FACCIAMO IL PUNTO!

A Desenzano dal 2014 sono presenti 48 orti sociali di circa 30 mq ciascuno, situati nella parte alta del Parco del Laghetto e assegnati ad alcuni cittadini per la coltivazione e la produzione di ortaggi ad uso personale.


Come Movimento 5 Stelle abbiamo sempre ritenuto molto valida questa iniziativa, tanto è vero che il primo blocco di orti sociali venne realizzato dalla precedente Amministrazione in seguito alla approvazione di una nostra mozione in Consiglio Comunale nel 2013.

La valenza di questi spazi è molteplice, innanzitutto per dare la possibilità a tanti cittadini di produrre verdura e ortaggi a km zero per il proprio fabbisogno familiare, poi per sensibilizzare e stimolare l’interesse verso le nostre tradizioni contadine e la cura della terra, e non ultimo per creare un luogo di aggregazione sociale dove i cittadini si ritrovano a parlare e discutere passando le ore all’aria aperta.


Con una nota del 19 marzo l’ufficio ecologia ha fatto il punto sulla situazione della assegnazione degli spazi, sollecitando gli assegnatari a provvedere alle operazioni di cura degli stessi per evitare di perdere il diritto di coltivazione.

Contestualmente è stato evidenziato come vi siano alcune liste di attesa di cittadini che hanno fatto domanda di assegnazione negli ultimi mesi ma ai quali ad oggi non è possibile affidare uno spazio essendo quelli esistenti già completamente allocati.


Dato il crescente interesse verso questa attività da parte di tanti cittadini abbiamo presentato una interpellanza che verrà discussa durante il prossimo Consiglio Comunale di martedì 30 marzo, ecco cosa abbiamo chiesto all'Amministrazione:


- Quante siano ad oggi le persone in lista di attesa per l’assegnazione di uno spazio negli attuali orti sociali di Desenzano e se si sia verificato un aumento significativo delle richieste in questi ultimi mesi rispetto agli anni precedenti.


- Quale sia il bilancio della gestione di questa iniziativa a distanza di ormai 7 anni, se siano state riscontrate problematiche o situazioni migliorabili su cui intervenire.


- Se sia stata valutata la possibilità di ampliare il numero di orti sociali attualmente presenti al Parco del Laghetto oppure di realizzarne di nuovi in altre parti della città (per esempio alle Grezze o San Martino) per soddisfare l’elevato numero di richieste pervenute.


Potete seguire in diretta il Consiglio collegandovi all'apposito canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC_iy2Jwzj5lx0vCqDNIzLxg/featured





13 visualizzazioni0 commenti