MOBILITAZIONE MERCATONE-GRANCASA, I LAVORATORI CHIEDONO CHIAREZZA 📣

Pochi giorni fa si è tenuto presso la Prefettura di Brescia un incontro tra le parti in causa di questa complessa vicenda, alla presenza del Prefetto, del Sindaco di Desenzano, dei rappresentanti sindacali e dei referenti aziendali.

Un incontro atteso da tempo che ha consentito un confronto diretto tra i soggetti coinvolti al fine di ottenere risposte ed impegni precisi da parte dei vertici aziendali, contrariamente a quanto troppo spesso accaduto in questi ultimi mesi.


Da quello che apprendiamo l'incontro è stato utile, pur non emergendo ancora in modo sufficientemente chiaro quali siano le reali intenzioni e le prospettive per il punto vendita di Desenzano, sembra comunque si sia riaperto un canale di confronto da concretizzare con successivi incontri tra le parti, che ci auguriamo possa portare quanto prima ad una svolta positiva, soprattutto per i dipendenti coinvolti.


Ritengo siano state fino ad ora efficaci le azioni messe in campo dall'Amministrazione di Desenzano e da tutte le forze politiche rappresentate, che in modo compatto, unanime e determinato hanno fino ad oggi sostenuto e mantenuto un faro accesso su questa vicenda, trasmettendo il necessario supporto ai lavoratori da parte di tutta la Città e creando le condizioni affinché l'azienda venga chiamata a rispondere delle proprie scelte e a rendere conto degli impegni presi e delle prospettive per l'immediato futuro.


Intendo continuare a tenere alta l'attenzione sul tema e a mettere in campo tutti gli strumenti a disposizione affinché si possa arrivare quanto prima ad un epilogo il più possibile positivo.



5 visualizzazioni0 commenti