ALTRI 154'583 EURO AL COMUNE DI DESENZANO PER BUONI SPESA ED AIUTI ALIMENTARI

Il Decreto Ristori Ter ha riconfermato il contributo da 400 milioni di euro per buoni spesa e aiuti alimentari che verrà suddiviso tra tutti i Comuni d’Italia, che così avranno risorse in più per sostenere quei cittadini e quelle famiglie che a causa dell’emergenza sanitaria si sono trovati in forte difficoltà.

Circa 56 milioni di euro sono destinati alla Lombardia e 7,3 ricadranno nel Bresciano. Il comune di Desenzano riceverà 154'583 Euro!

Somme identiche erano già stanziate a marzo attraverso un’ordinanza della Protezione Civile. Oggi con il Decreto Ristori Ter se ne aggiungono altrettante, in un quadro di misure sempre più ampio contro nuove povertà e disuguaglianze emergenti.


A maggio il Governo ha sbloccato 3,5 miliardi di euro per compensare la riduzione delle entrate nelle casse comunali. Ricordo anche i 200 milioni di euro per le "zone rosse” e le risorse per alcune misure gestite dai servizi sociali, come i 150 milioni di euro per i centri estivi.

Tra le altre cose non sono mancati interventi per favorire esenzioni o riduzioni delle imposte locali.


Insomma l'ennesima risposta forte e chiara a chi, per pura speculazione politica, continua a sostenere che il Governo non stia facendo la sua parte nel contrasto a questa terribile pandemia e nel sostegno alle imprese e alle fasce più colpite della popolazione.


L’impegno per sostenere i territori non è mai mancato e non mancherà mai!



5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti